Perugia, “elezioni comunali 2014 influenzate da clan” 

Pubblicato da in data 11 Dicembre 2019

Perugia, elezioni comunali 2014 influenzate da clan

(Fotogramma)

Pubblicato il: 12/12/2019 18:53

di Silvia Mancinelli

Tra gli arrestati nell’operazione ‘Infectio’ c’è Antonio Ribecco “a disposizione dei Trapasso da quando aveva 20 anni”, si legge nell’ordinanza di custodia cautelare del gip Paola Ciriaco, “soggetto di spicco e referente della ‘ndrina operante sul territorio umbro, di cui alla locale di San Leonardo di Cutro” che “non esita a utilizzare il metodo mafioso per la risoluzione di questioni personali relative al recupero di alcuni crediti”. Ritenuto dagli inquirenti appartenente al clan Trapasso, che insieme ai Mannolo costituiscono le più forti realtà criminali di San Leonardo di Cutro, il 58enne arrestato nell’ambito dell’operazione del Servizio centrale operativo e delle Squadre mobili di Perugia, Catanzaro e Reggio Calabria, è insieme al suo sodalizio – secondo quanto emerso da alcune conversazioni intercettate – “in grado di influenzare la politica locale“.

Il riferimento è in particolare alle elezioni comunali del 2014“, si legge nell’ordinanza, che riporta anche un’intercettazione in cui Ribecco, riferendosi a una consigliera (non indagata nell’inchiesta) dice: “L’abbiamo fatta salire noi… al comune… a tutte le parti“, riferendo, si legge nel provvedimento, “di aver fatto una serrata campagna elettorale, anche adoperandosi mediante concessione di prestiti in denaro, lamentandosi comunque del fatto di non aver ottenuto i favori sperati”. In un’altra conversazione avvenuta il 17 febbraio 2017 con un imprenditore di Perugia, Ribecco evidenzia come qualsiasi attività illecita sul territorio umbro deve essere prima autorizzata dalla cosca in Calabria: “… se tu qua vuoi fare qualcosa… di queste… ne devi parlare giù prima… dopo ti permetti di muovere qua… sennò non puoi fare niente… “, evidenziando altresì il suo ruolo di preminenza rispetto agli altri calabresi giunti sul posto: “Li faccio pisciare addosso io a questi Totò, basta una parola e si pisciano addosso….”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background