Rubata maialina con tumore, “non la mangiate: è tossica” 

Pubblicato da in data 12 Dicembre 2019

Rubata maialina con tumore, non la mangiate: è tossica

Foto dalla pagina Facebook della proprietaria Cristina Gallarato

Pubblicato il: 13/12/2019 13:00

“Avete portato via dalla sua famiglia la maialina Prince”. Comincia così lo struggente post di Cristina Gallarato a cui hanno rubato l’animale malato di tumore nella loro casa di Borgofranco d’Ivrea nel torinese. “Prince è stata adottata da mia cugina Liviana e da sua figlia Silvia qualche mese fa durante un viaggio in Sicilia – racconta la donna su Facebook -. Prince è intelligente, affettuosa, giocherellona ed era felice con la sua famiglia. Siete arrivati con un furgone, avete tagliato la rete per entrare nel giardino di mia cugina”.

“Prince è scappata nella sua casina. Lei che non sporcava mai di escrementi la sua casina ha fatto la cacca dappertutto perché l’avete terrorizzata”. “Prince era malata” scrive la donna. “Faceva la chemioterapia” per cui “è altamente tossica“. “Vi prego riportacela a casa – conclude – . Si offre ricompensa pari al triplo del suo valore”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background