“Bimbo insultato allo stadio”, la denuncia di Melissa Satta 

Pubblicato da in data 15 Dicembre 2019

Bimbo insultato allo stadio, la denuncia di Melissa Satta

(Fotogramma)

Pubblicato il: 16/12/2019 11:25

Un bambino aggredito verbalmente allo stadio per aver esultato dopo un gol. E’ il brutto episodio denunciato sui social da Melissa Satta. La showgirl, che ieri era a Firenze allo stadio Franchi, per assistere a Fiorentina-Inter, durante la partita ha postato diverse stories su Instagram.

In una il racconto di quanto accaduto in tribuna: “In mezzo lì c’era seduto un bimbo di 10 anni con il suo papà, al secondo gol dell’Inter (poi annullato, ndr) il bimbo ha esultato con il suo papà e sono stati aggrediti verbalmente da alcuni ‘tifosi’ della Fiorentina. Il papà e il bambino sono stati portati via da quel settore da alcuni responsabili della Fiorentina, che devo dire si sono comportati benissimo e hanno cercato di tranquillizzare il bimbo, perché la situazione stava degenerando. Io mi chiedo… non vi vergognate a far spaventare e piangere un bimbo di 10 anni solo perché ha esultato per la sua squadra del cuore?!??! Mi dispiace ma io non vi chiamo tifosi, i tifosi sono coloro che rispettano il tifo, io vi chiamo ignoranti!”.

Nella stessa storia Melissa Satta scrive: “Firenze è stupenda, la Fiorentina pure come tutti i fiorentini… ma queste persone che hanno fatto questo sono da lasciare a casa e non bisogna permettergli di rovinare il nome del tifo Fiorentino!”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background