Conte: “Meglio la Lega o il Pd? Più confortevole ora” 

Pubblicato da in data 16 Dicembre 2019

Conte: Meglio la Lega o il Pd? Più confortevole ora

(IPA/Fotogramma)

Pubblicato il: 17/12/2019 19:42

“Senza scontentare nessuno, mi sento più confortevole con questo esecutivo. Abbiamo un programma di governo riformatore ben articolato”. E’ quanto dice il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a ‘Di Martedì’ quando gli viene chiesto se si senta meglio con la Lega o con il Pd al governo.

“Sicuramente mi sento più confortevole, più consono in questo programma, avverto maggiore consonanza” ribadisce. “Il mio cuore batte a sinistra? E’ vero, mi sono formato nel cattolicesimo democratico” aggiunge Conte, che sottolinea: “Stiamo conducendo un’azione di governo molto incisiva”. E, a proposito del 2019, “è stato un anno impegnativo“.

“E’ un linguaggio che non mi appartiene. Io mi batterò per un linguaggio garbato, non possiamo chiedere rispetto a cittadini se non diamo rispetto con le parole” dice poi il premier sui toni di Matteo Salvini e Giorgia Meloni. “Non ho mai insultato Salvini” precisa Conte, aggiungendo che “il suo consenso sta scemando. Da cosa lo vedo? Dai sondaggi”.

“Io credo che quando c’è una macchina comunicativa che è molto aggressiva, anche nel linguaggio, e quindi spinge molto sulle paure delle persone e quando si soffia su quel vento, il vento si gonfia ma poi si sgonfia: è una parabola storica”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background