Meloni contro Vauro: “Vignetta ripugnante” 

Meloni contro Vauro: Vignetta ripugnante

Giorgia Meloni (Fotogramma)

Pubblicato il: 17/12/2019 18:19

“Che pena”. Giorgia Meloni si esprime così, su Twitter, scagliandosi contro la vignetta realizzata da Vauro. Nel presepe raffigurato nell’illustrazione, la leader di Fratelli d’Italia è Maria mentre Matteo Salvini è Giuseppe. Al centro, un Bambinello terrorizzato che esclama “Mi sa che quest’anno chiedo asilo politico a Bibbiano”. “La satira è sempre legittima e sacrosanta, ma tentare di ridicolizzare uno scandalo che ha rovinato la vita di tanti genitori e bambini, per il semplice gusto di attaccarmi, è veramente qualcosa di ripugnante. Che pena”, scrive Meloni.

La satira è sempre legittima e sacrosanta, ma tentare di ridicolizzare uno scandalo che ha rovinato la vita di tanti genitori e bambini, per il semplice gusto di attaccarmi, è veramente qualcosa di ripugnante. Che pena. pic.twitter.com/1hW3S36h2C

— Giorgia Meloni (@GiorgiaMeloni) December 17, 2019