Salvini: “Mettiamoci tutti d’accordo su 5 cose da fare e poi al voto” 

Salvini: Mettiamoci tutti d'accordo su 5 cose da fare e poi al voto

(FOTOGRAMMA)

Pubblicato il: 17/12/2019 22:41

“Almeno sulle emergenze, la politica tutta potrebbe mettersi d’accordo su 5 cose da fare, farle in fretta e poi tornare a votare?”. Lo ha detto Matteo Salvini, ospite di ‘Fuori dal coro’ su Rete4.

Mercato delle vacche? Loro sono quelli del No al Mes, Sì al Mes. No alla Tav, Sì alla Tav. Mai col Pd, ora col Pd” ha aggiunto. “Di solito politici che cambiano partito, lasciano opposizione per andare al governo per un po’ di potere in più. In questo caso ci sono parlamentari che per coerenza e dignità lasciano il governo per andare all’opposizione”.

“Conte, invece di rompere le scatole a Salvini, faccia un colpo di telefono alla Raggi e le dica ‘svegliati, che i romani non possono essere conciati così'”.

E sulle prossime regionali, “ci sono tantissimi emiliani e romagnoli che dopo 50 anni vogliono cambiare. Scommetto sulla loro voglia di cambiamento. Scommetto che si vince“.