Saviano, Spotify e ActionAid: perché siamo tutti ‘Uguali’ 

Pubblicato da in data 17 Dicembre 2019

Saviano, Spotify e ActionAid: perché siamo tutti 'Uguali'

Pubblicato il: 18/12/2019 15:41

E’ online da oggi ‘Uguali’, un progetto di ActionAid, scritto e interpretato da Roberto Saviano e promosso in collaborazione con Spotify. “‘Uguali’ è un podcast inedito di 4 episodi che raccontano storie, emozioni, incontri indimenticabili nei paesi dove ActionAid è presente e lavora per i diritti delle comunità più povere: Etiopia, India, Kenya, Mozambico, Ruanda, Somaliland” spiega l’organizzazione.

“Un nuovo modo di raccontare quanto accade lontano dai nostri sguardi, e che trova nelle parole dello scrittore la capacità di avvicinare l’ascoltatore alla scoperta di quanto sia possibile fare semplicemente restituendo umanità e dignità a donne e uomini senza nome – sottolinea ActionAid – ‘Uguali’ nasce con l’obiettivo di affrontare questioni fondamentali come l’istruzione, la mancanza di risorse e i cambiamenti climatici, i diritti delle donne, attraverso le storie di persone uniche che, grazie al sostegno a distanza con ActionAid, hanno potuto cambiare non solo la propria vita ma anche quella di tutta la loro comunità. Roberto Saviano affronta lo strumento del podcast scegliendo di abbattere stereotipi, false narrazioni sul Sud del mondo e sulle organizzazioni umanitarie, portando all’attenzione soluzioni concrete che hanno migliorato la vita di comunità a migliaia di chilometri da noi”.

La prima storia prende vita in Mozambico, dove ActionAid è presente dal 1988, in seguito ad un appello lanciato dal governo nazionale per ricostruire il paese nel periodo successivo alla guerra civile durata 16 anni. Al centro del primo episodio proprio la scuola, come luogo per combattere l’analfabetismo che affligge ancora oggi 1 persona su 2 nel paese, ma anche per neutralizzare gli stereotipi di genere e la violenza sulle bambine.

Un racconto che si snoda attraverso i desideri, i sogni e le voci di bambini e bambine incontrate nei villaggi dei distretti di Manhiça e Marracuene, dove ActionAid si impegna in progetti per garantire il diritto all’istruzione degli studenti della scuola primaria. Successivamente con cadenza settimanale, dal 10 gennaio, saranno resi disponibili sempre su Spotify e grazie alla produzione di Piano P gli altri 3 episodi.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background