Rifiuti Roma, nuova discarica e Colleferro: ecco la trattativa  

Pubblicato da in data 18 Dicembre 2019

Rifiuti Roma, nuova discarica e Colleferro: ecco la trattativa

(Foto Adnkronos)

Pubblicato il: 19/12/2019 15:44

Il Campidoglio è pronto a fare la sua parte e a indicare un sito per una discarica nel territorio di Roma Capitale ma solo nell’ambito del Piano regionale dei rifiuti. Inoltre il Comune chiede la proroga della chiusura della discarica di Colleferro a fine 2020 in modo da garantire la ricezione dei rifiuti romani per il tempo necessario all’attivazione dell’impianto di servizio di Roma. Sarebbe questo il punto principale delle trattative, a quanto apprende l’Adnkronos, in corso tra il Campidoglio e la Regione Lazio sulla questione rifiuti.

Trattative che avrebbero portato ad una serie di punti condivisi che scongiurerebbero i principali problemi riguardo allo smaltimento dei rifiuti. Secondo gli ultimi rumors, non confermati dal Campidoglio, Tragliatella, nel Municipio XIV, dovrebbe essere il sito all’interno del territorio di Roma indicato per la discarica. Dopo l’incontro di ieri pomeriggio tenutosi a Palazzo Senatorio, a cui non hanno partecipato né la sindaca Virginia Raggi né il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, domani dovrebbe tenersi un’altra riunione tra le parti.

Questi i 15 punti sul tavolo della trattativa tra Campidoglio e Regione Lazio: punto 1 – Eliminazione del Sub Ato Roma dal Piano Regionale Rifiuti; punto 2 – Indicazione della discarica nel territorio di Roma Capitale nell’ambito dell’approvando Piano Regionale dei Rifiuti – approvazione di procedure semplificate; punto 3 – Proroga della chiusura della discarica di Colleferro a fine 2020 in modo da garantire la ricezione dei rifiuti romani durante l’attivazione della discarica di servizio di Roma; punto 4 – Aumento della ricezione dell’impianto di Civitavecchia in modo da garantire il conferimento dei rifiuti ad Ama e agli altri impianti di trattamento che lavorano con la stessa Ama durante i lavori l’attivazione della discarica di servizio di Roma; punto 5 – Chiusura per la manutenzione straordinaria dell’impianto Tmb di Rocca Cencia a Roma, a partire da gennaio 2020; punto 6 – Individuazione all’interno della Regione Lazio di siti di trattamento alternativi a quello di Rocca Cencia durante il periodo di manutenzione straordinaria; punto 7 – Semplificazione autorizzativa per gli impianti di trattamento previsti da Roma Capitale a supporto di Ama e dei Comuni limitrofi; punto 8 – Semplificazione autorizzativa per gli impianti di trattamento previsti da Ama; punto 9 – Attivazione di pre-accordi per lo smaltimento dei rifiuti di Roma Capitale presso altre Regioni; punto 10 – Fondo Speciale Regionale per le Compensazioni Territoriali a sostegno dei territori interessati dalla realizzazione di impianti di trattamento e smaltimento dei rifiuti; punto 11 – Opere infrastrutturali per impianti e discariche; punto 12 – Istituzione di un Fondo speciale per Ama volto ad aumentare la dotazione di mezzi di raccolta rifiuti; punto 13 – Comunicato congiunto Regione Lazio-Roma Capitale per la pubblicazione dell’intesa; punto 14 – Indizione da parte di Ama di una o più gare europee per il conferimento di specifici flussi di rifiuti. E infine il supporto di Invitalia ad Ama per la preparazione delle gare di particolare rilevanza e complessità.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background