Sostenibilità: Fao, produzione prodotti in legno ai massimi degli ultimi 70 anni 

Pubblicato da in data 18 Dicembre 2019

'Nel 2018 produzione record dei prodotti in legno'

(Fotogramma/Ipa)

Pubblicato il: 19/12/2019 16:22

La produzione e il commercio globale dei principali prodotti in legno come il legno industriale in tronchi, il legno segato e i pannelli truciolari in legno hanno raggiunto i massimi livelli da quando l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura (Fao) ha iniziato a registrare le statistiche forestali nel 1947.

Secondo gli ultimi dati pubblicati oggi dalla Fao, in tutto il mondo nel 2018 sono stati prodotti e commercializzati volumi record di prodotti a base di legno. Rispetto al 2017 il valore del commercio internazionale è aumentato dell’11%.

“La maggiore produzione di prodotti forestali rinnovabili fornisce l’opportunità di rimpiazzare prodotti che hanno un maggiore impatto ambientale, e contribuendo in questo modo al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile”, ha detto Sven Walter, esperto forestale senior a capo del team statistico della Fao.

La crescita più rapida si è registrata in Nord America, Europa e nella regione Asia e Pacifico, trainata in gran parte dalla positiva crescita economica.

Oltre a fornire informazioni sui nuovi prodotti, ora la Fao fornisce dati globali che descrivono la produzione e il commercio di legno riciclato. Nel 2018 il consumo di legno riciclato è stato di oltre 27 milioni di tonnellate. “Questi nuovi dati sono utili per monitorare la bioeconomia circolare e sostenibile e per comprendere il ciclo di vita dei prodotti forestali”, ha detto Walter.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background