Ragazze investite, l’ultimo saluto a Gaia e Camilla 

Pubblicato da in data 26 Dicembre 2019

Incidente Roma, oggi l'ultimo saluto a Gaia e Camilla

Pubblicato il: 27/12/2019 07:17

Si svolgeranno questa mattina alle 10.30, alla parrocchia del Preziosissimo Sangue in via Flaminia Vecchia a Roma, i funerali di Gaia e Camilla, le due 16enni investite e uccise nella notte tra sabato e domenica scorsi a Corso Francia.

Per l’omicidio stradale è indagato il 20enne Pietro Genovese, da ieri agli arresti domiciliari. Lo ha deciso il gip della Capitale nei confronti del 20enne, indagato per omicidio stradale plurimo. Al giovane, figlio del regista Paolo, dopo l’incidente è stato riscontrato un tasso alcolemico dell’1,4 oltre a tracce di varie sostanze stupefacenti e in passato era stato trovato in possesso di droga per uso personale.

Il gip: “Genovese andava troppo veloce, ragazze incaute”

Tracce di droghe nel sangue che però non dimostrano che il giovane fosse alla guida sotto effetto di quelle sostanze. Per questo il gip di Roma ha escluso l’aggravante dell’alterazione psicofisica dovuta all’uso di sostanze stupefacenti. Come scrive il gip Bernadette Nicotra nell’ordinanza di custodia cautelare con la quale ha disposto gli arresti domiciliari, “le sostanze stupefacenti riscontrate sebbene presenti ben potevano essere state assunte dal Genovese in epoca precedente”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background