Zac Efron: “Sto bene e sono a casa, ci vediamo nel 2020” 

Zac Efron: Sto bene e sono a casa, ci vediamo nel 2020

Pubblicato il: 30/12/2019 11:23

“Mi sono ammalato in Papua Nuova Guinea ma mi sono ripreso in fretta”. Zac Efron, dal suo profilo Instagram, fornisce rassicurazioni sul proprio stato di salute. Il 32enne, come ha fatto sapere l’australiano Sunday Telegraph, ha contratto un’infezione batterica in Papua Nuova Guinea, mentre era impegnato nella realizzazione del docu-reality ‘Killing Zac Efron’. L’attore è stato trasportato d’urgenza in un ospedale di Brisbane, in Australia, e alla vigilia di Natale ha potuto far ritorno negli Stati Uniti. “Mi sono ripreso in fretta e ho potuto portare a termine le 3 meravigliose settimane in Papua Nuova Guinea. Sono a casa per le feste con i miei amici e la famiglia, grazie a tutti per l’affetto e l’interessamento, ci vediamo nel 2020”, scrive.