“Per gli Usa sarà un altro Vietnam” 

Pubblicato da in data 5 Gennaio 2020

Per gli Usa sarà un altro Vietnam

(AFP)

Pubblicato il: 06/01/2020 09:45

Gli Stati Uniti affronteranno un “nuovo Vietnam” se non ritirano le loro forze dalla regione. A lanciare l’avvertimento Ali Akbar Velayati, consigliere del leader supremo iraniano, l’Ayatollah Ali Khamenei. “L’Iran agirà in un modo che farà pentire gli Stati Uniti della loro stupida mossa”, ha detto citato dal Tehran Times, durante un discorso durante una cerimonia tenutasi in commemorazione del generale Qassem Soleimani, all’Università Shahid Beheshti.

In una visita alla famiglia dell’ex comandante della forza Al Quds, Velayati ha dichiarato: “Gli Stati Uniti saranno colpiti da dove non possono nemmeno immaginare”.

Anche il leader supremo della rivoluzione islamica, l’ayatollah Ali Khamenei ha commentato il “martirio del grande comandante delle forze Quds” e ha affermato che una “dura e severa vendetta attende i criminali”. Mentre il nuovo comandante della Quds Force, Esmail Ghaani, ha affermato che il “martirio” del generale Soleimani sarà vendicato cacciando gli Stati Uniti dalla regione. “E’ una promessa fatta da Dio, poiché Dio è il principale vendicatore”, ha detto Ghaani, citato dall’agenzia di stampa iraniana Irna.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background