Unieuro, nei nove mesi utile netto adjusted di 23,9 mln (+14%) 

Pubblicato da in data 8 Gennaio 2020

Unieuro, nei nove mesi utile netto adjusted di 23,9 mln (+14%)

(Fotogramma)

Pubblicato il: 09/01/2020 17:11

Unieuro chiude i primi nove mesi dell’esercizio 2019-2020 con un risultato netto adjusted di 23,9 milioni di euro, in aumento del 14% su base annua. Il gruppo quotato a Piazza Affari e attivo nella distribuzione di elettronica di consumo ed elettrodomestici registra un Ebitda adjusted di 49,6 milioni di euro, in crescita del 13,7% e ricavi di 1.759,5 milioni, in aumento del 15,2%. La generazione di cassa è superiore ai livelli dello scorso anno: l’adjusted levered free cash flow ammonta a 57,3 milioni di euro e la posizione finanziaria netta è positiva per 31,5 milioni.

I risultati dei nove mesi, spiega Giancarlo Nicosanti Monterastelli, amministratore delegato di Unieuro”, ci infondono soddisfazione e ottimismo. Unieuro è una macchina rodata, con una strategia corretta, un business model efficace e una squadra che ha ampiamente dimostrato di saper creare valore. Sebbene le condizioni di mercato restino sfidanti, gli ottimi dati preliminari di dicembre ci rendono ancora una volta fiduciosi di poter rispettare le attese dei nostri azionisti, confermando la nostra leadership, non solo in termini di ricavi ma anche di redditività”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background