Emilia-Romagna, Sardine: “Se vince Borgonzoni, non è nostra sconfitta” 

Pubblicato da in data 16 Gennaio 2020

Emilia-Romagna, Sardine: Se vince Borgonzoni, non è nostra sconfitta

(Fotogramma)

Pubblicato il: 17/01/2020 17:39

Se alle prossime elezioni del 26 gennaio in Emilia-Romagna dovesse vincere Lucia Borgonzoni, e con lei il leader del Carroccio Matteo Salvini, “non saranno le Sardine ad avere perso, ma avremo perso tutti”. Lo afferma Andrea Garreffa, uno dei fondatori del movimento, stamani in conferenza stampa a Bologna per presentare l’evento che andrà in scena il 19 gennaio.

Tuttavia, spiega Mattia Santori, portavoce delle sardine, “non credo avremo nulla da rimproverarci. Abbiamo fatto il possibile per queste elezioni. Alla fine di questi due mesi alcuni di noi potranno dire di avercela messa tutta”. Una vittoria della Lega in Emilia-Romagna, riflette, “a mio avviso sarebbe la dimostrazione che l’aspetto social è molto più forte della realtà. Ma la vera domanda è: se Salvini perde in Emilia-Romagna cosa succede? Si è completamente assentato da tutta la vita del suo partito a livello parlamentare per concentrarsi sull’Emilia-Romagna, vuol dire che per lui è una partita vitale”.

Il 27 gennaio le Sardine, dal canto loro, potranno valutare che effetto le loro piazze hanno avuto sulle elezioni. Prima però c’è il voto e il movimento, spiega Santori, ha in mente, per il 25 gennaio, un evento speciale: “Dal punto di vista sociale abbiamo già vinto ma vogliamo festeggiare perché dal 26 ci leviamo Salvini dalle scatole. Il 25 faremo un grande evento”.

Ma a prescindere dalle urne, la tappa successiva, per il movimento, sarà l’8 marzo, quando si terrà il summit nazionale e le sardine decideranno in che direzione andare. In quell’occasione, spiega Santori, “valuteremo se siamo le persone giuste per portare avanti questo patrimonio. Siamo i primi a metterci in discussione. Poi c’è una responsabilità che, fino a quando non si crea una macchina guidabile, non ci si dà una struttura, ci sentiamo addosso”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background