Istanbul, aereo fuori pista si spezza: 120 feriti /Guarda 

Pubblicato da in data 4 Febbraio 2020

Istanbul, aereo fuori pista si spezza: 120 feriti /Guarda

(Afp)

Pubblicato il: 05/02/2020 17:06

Centoventi passeggeri evacuati dall’aereo, un Boeing 737-800 della compagnia Pegasus, uscito fuori pista presso lo scalo internazionale di Sabiha Gokcen di Istanbul, sono rimasti feriti e ricoverati in ospedale. Lo ha reso noto il governatore di Istanbul, Ali Yerlikaya, mentre il ministro dei Trasporti Mehmet Cahit Turhan ha confermato che non si registrano vittime tra i 171 passeggeri a bordo, tra cui due bambini, e sei membri dell’equipaggio. Al momento dell’atterraggio la città era battuta da forti venti e piogge.

Il velivolo è finito fuori pista e si è spezzato in tre parti. Il ministro ha spiegato che uno dei motori si è incendiato. L’agenzia di stampa ‘Anadolu’ ha aggiunto che le fiamme sono state domate dai vigili del fuoco. Secondo Turhan, l’incidente è stato causato dalle difficile condizioni di atterraggio.

Tutti i voli diretti all’aeroporto Sabiha Gokcen sono stati dirottati sul principale scalo di Istanbul, l’aeroporto Ataturk.

Il 7 gennaio scorso, un altro aereo della stessa compagnia aerea e dello stesso modello era uscito fuori pista all’aeroporto Sabiha Gokcen, fermandosi in un campo vicini, mentre sulla zona imperversavano condizioni meteo avverse.

Arkadaşlar Sabiha Gökçen havalimanı yakinknda uçak düştü inşaallah ölü yoktur . pic.twitter.com/LrGYeIvHVR

— Hasan Eraydın (@Hsn_Erydn) February 5, 2020


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background