Salvini: “Progetto per Roma e Ostia deve essere un comune” 

Pubblicato da in data 5 Febbraio 2020

Salvini: Progetto per Roma e Ostia deve essere un comune

(foto Adnkronos)

Pubblicato il: 06/02/2020 11:51

“Giro da sempre i quartieri di Roma. Sono stato allo stadio Flaminio e dobbiamo tornarci, Torpignattara, Tor Bella MOnaca, Corviale… Si può votare tra 6 mesi, tra 1 anno o tra 2 anni. Mi è ben chiare l’idea per migliorare Roma, stiamo ragionando di squadra. Stiamo lavorando al progetto, la gente ha fretta e voglia. Non chiedetemi nomi di candidati, basta che ci sia una persona in gamba e libera da ricatti. Qualche idea ce l’ho, ma non abbiamo ancora parlato di nomi”. Sono le parole di Matteo Salvini, che stamattina si è recato a Ostia.

“Qui a Ostia -dice in una diretta Facebook- i consiglieri della Lega propongono qualunque cosa, dal mare alla viabilità, alla sicurezza, agli spazi pubblici. Continuo a pensare che Ostia sia troppo lontana dalla sensibilità del Campidoglio e abbia la dignità per essere un comune. In Campidoglio qualcuno non sa nemmeno dove sia Ostia”.

“Sono favorevole all’autonomia di Ostia? Io sono sempre autonomista. Qui parliamo di oltre 200.000 abitanti, una delle prime città del Lazio. Se il Comune fosse presente… Si rischia l’isoilamento nella, lotta alle mafie? La mafia si combatte in un municipio, in un comune, in una regione. A Ostia ci sono delinquenti, da ministro li inseguivo e li inseguo da senatore”, aggiunge.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background