Mes, fonti Ue: “Riforma chiusa, ne parliamo a marzo” 

Pubblicato da in data 6 Febbraio 2020

Mes, fonti Ue: Riforma chiusa, ne parliamo a marzo

(Fotogramma)

Pubblicato il: 07/02/2020 15:43

Il testo della riforma dell’Esm, il Meccanismo Europeo di Stabilità, “è chiuso”, c’è un “accordo” che “è quello che è. Restano degli aspetti molto tecnici da sistemare, come sul backstop, tra Mes e Srb”, il Single Resolution Board. Lo ha indicato un alto funzionario Ue, in vista della prossima riunione dell’Eurogruppo, prevista per lunedì 17 febbraio.

Sul Mes, aggiunge la fonte, “l’obiettivo è di iniziare la procedura di firma nel mese di marzo. Questo è il calendario al quale lavoriamo, che dovrebbe permettere alle autorità francesi di chiarire la questione giuridica”, sollevata proprio da Parigi, delle Single-Limb Cacs, le clausole di azione collettiva a maggioranza singola (da introdurre nei titoli di Stato; oggi sono in uso nell’Eurozona le Dual-Limb Cacs, clausole di azione collettiva a doppia maggioranza), e “dell’importanza o meno di avere un allegato al trattato” su questo aspetto.

“Una volta che avremo una risposta dalla Francia, ne riparleremo nel mese di marzo”, ha concluso. L’Eurogruppo di marzo è in calendario per il giorno 16.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background