Virus, genoma 5 ceppi condiviso con Usa 

Pubblicato da in data 6 Febbraio 2020

Virus, genoma 5 ceppi condiviso con Usa

(FOTOGRAMMA/IPA)

Pubblicato il: 07/02/2020 14:57

Le sequenze genetiche di 5 ceppi di nuovo coronavirus 2019-nCoV, inserite dalla Cina nel National Genomics Data Center (Ngdc), sono state condivise con la GenBank del National Center for Biotechnology Information (Ncbi) americano – riferisce la Chinese Academy of Sciences (Cas) – contraddistinte da codici identificativi che vanno da MT019529 to MT019533.

Dall’attivazione del database relativo al 2019-nCoV, il 22 gennaio, sono state raccolte e integrate sequenze di 82 ceppi da tutto il mondo. Utilizzando questo materiale – spiega Bao Yiming, direttore Ngcd – gli scienziati hanno potuto ottenere informazioni dettagliate sulla variazione genetica tra ceppi diversi di 2019-nCoV, tra ceppi di 2019-nCoV e di coronavirus della Sars e tra ceppi di nCoV e di coronavirus simil-Sars isolati dai pipistrelli. Composto da oltre 300mila file in sequenza, evidenzia la Cas, il database Ngcd è stato utilizzato da oltre 30mila utenti da 106 Paesi.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background