Virus, Borrelli: “Se serve, pronti a controlli nelle stazioni”  

Pubblicato da in data 10 Febbraio 2020

Virus, Borrelli: Se serve, pronti a controlli nelle stazioni

(Afp)

Pubblicato il: 11/02/2020 11:01

“La situazione è in continua evoluzione e noi abbiamo pianificato interventi in tutti gli scenari possibili. Controlli nelle stazioni? Se ci sarà bisogno, siamo pronti“. Lo afferma Angelo Borrelli, capo della Protezione Civile e commissario per la gestione dell’emergenza coronavirus, in un’intervista al quotidiano ‘Il Corriere della Sera’.

“In Italia abbiamo monitorato 511mila persone in tre giorni e abbiamo trovato soltanto otto persone con la febbre, quindi siamo rassicurati. Ma certo nel resto del mondo i casi aumentano e noi dobbiamo essere preparati – continua Borrelli – La nostra priorità è la salute dei cittadini e in questo modo la tuteliamo. Altri hanno fatto scelte diverse ma questo non ci condiziona, la guardia deve rimanere alta”. “Abbiamo disegnato tutti gli scenari possibili – prosegue Borrelli – Al momento non abbiamo motivo per andare a individuare altri punti da controllare. Ma immaginiamo che potrebbe accadere e quindi siamo pronti. E se ci dovesse essere la necessità interverremo in poche ore”.

In merito alle gite scolastiche Borrelli evidenzia che “deciderà il ministero della Salute dopo aver interpellato il comitato scientifico creato con l’ordinanza. Tutte le decisioni vengono prese in maniera collegiale e l’ultima parola spetta al presidente del Consiglio – conclude Borrelli – È importante ribadire il ricorso alla massima igiene e ai comportamenti che già vengono adottati per una normale influenza. Non deve esserci alcun panico, però è importante evitare luoghi affollati, e il contatto con chi manifesta sintomi influenzali”.

“Non so quanto durerà questa emergenza – conclude Borrelli – Io posso soltanto assicurare che il nostro impegno a livelli massimi ci ha consentito finora di tenere sotto controllo la situazione e per questo devo ringraziare i moltissimi volontari che ogni giorno sono al servizio dei cittadini. Anche se dovesse durare mesi noi saremo sempre vigili e pronti. Impegnati e preparati a gestire anche l’evenienza più grave”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background