Maurizio Costanzo: “Mafia pensò ad attentato al Parioli durante show” 

Pubblicato da in data 13 Febbraio 2020

Maurizio Costanzo: Mafia pensò ad attentato al Parioli durante show

(Fotogramma)

Pubblicato il: 14/02/2020 15:22

“Mi risulta dai magistrati di Firenza che Messina Denaro sia venuto al Teatro Parioli durante il Maurizio Costanzo Show per vedere se si poteva fare lì l’attentato, sarebbe stata una strage. Hanno deciso di farlo quando uscivo dal Parioli”. Maurizio Costanzo interviene così a Un giorno da pecora. Il giornalista scampò poi ad un attentato compiuto in via Fauro il 14 maggio 1993. “60 chili di tritolo, non era poco”, ricorda. “Io il conto l’ho pagato, ho fatto le puntate contro la mafia. La mafia si è difesa, guardie e ladri. Penso che un giornalista debba fare quello che ho fatto io”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background