Prescrizione, fonti Iv: “Sì a fiducia, ma basta provocazioni” 

Prescrizione, fonti Iv: Sì a fiducia, ma basta provocazioni

(Fotogramma)

Pubblicato il: 14/02/2020 13:01

“Se votiamo la fiducia al governo? Lo faremo già la prossima settimana, alla Camera, quando arriverà in aula il Milleproroghe”. Lo assicurano fonti di Italia Viva, sottolineando: “Siamo pronti a lavorare sul merito delle cose. Ieri eravamo al tavolo di maggioranza proprio mentre Conte ci dava dei maleducati. Oggi partecipiamo ai tavoli. Ma non raccogliamo provocazioni. Ieri, per esempio, il testo del Ddl portato in Cdm convocato alle 20 ci è arrivato alle 20.30 e senza lodo Conte dentro. E noi saremo i maleducati?”.

Le stesse fonti di Iv spiegano: “Sulla prescrizione manteniamo le nostre idee. Il lodo Conte è incostituzionale. Ora è stato inserito in un Ddl, quando arriverà in Parlamento si vedrà. Ma sulla velocizzazione dei tempi della giustizia abbiamo sempre detto che per noi è una priorità”. Infine, da Italia Viva si sottolinea: “Se il disegno è quello che Conte vuole un’altra maggioranza lo si dica, ma noi non veniamo meno ai nostri principi”.