Coronavirus, Ricciardi: “Monitorare cinesi di ritorno in Toscana” 

Pubblicato da in data 16 Febbraio 2020

Coronavirus, Ricciardi: Monitorare cinesi di ritorno in Toscana

(Afp)

Pubblicato il: 17/02/2020 19:24

Oltre 2.500 cittadini cinesi di ritorno dalla Cina in Toscana? “Questa situazione non va lasciata allo spontaneismo: tutti coloro che tornano in Italia da aree della Cina toccate da focolai epidemici di Covid-19 devono essere attentamente monitorati”. Lo sottolinea all’Adnkronos Salute Walter Ricciardi, professore ordinario di Igiene e medicina preventiva all’Università Cattolica di Roma e rappresentante dell’Italia nell’Executive Board dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms). “Per essere precisi: se si arriva dall’estremo Nord del Paese, dove non sono stati registrati casi di infezione da nuovo coronavirus, il discorso è diverso. In tutti gli altri casi – sottolinea – occorre un attento monitoraggio“.

Il fatto poi che tutte queste persone rientrino nonostante il blocco dei voli, “mostra l’inutilità dello stop dei voli diretti: come arrivano tutte queste persone?“, si chiede l’esperto, più volte critico nei confronti di questa scelta del nostro Paese.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background