Del Piero: “Guardiola alla Juve? Chi non vorrebbe il migliore al mondo…” 

Pubblicato da in data 16 Febbraio 2020

Del Piero: Guardiola alla Juve? Chi non vorrebbe il migliore al mondo...

Alessandro Del Piero

Pubblicato il: 17/02/2020 12:08

“Guardiola alla Juve? Chi non lo vorrebbe avere, è il miglior allenatore del mondo. Certo se il City resta fuori dalla Champions per uno o due anni credo che a molti giocatori e all’allenatore gli cambi la prospettiva. Quindi l’arrivo alla Juve potrebbe essere possibile. Anche se tra il dire e il fare….ma certo che quel mare che prima separava adesso si è ristretto”. È l’opinione espressa da Alessandro Del Piero sulla possibilità che Pep Guardiola dopo la squalifica del City possa arrivare in Italia e alla Juventus in particolare. Il tecnico catalano ha rassicurato il City sulla volontà di restare nonostante la squalifica ma l’estate del calciomercato è lunga e le cose possono cambiare velocemente.

“Guardiola è buono per qualsiasi club per quello che ha fatto in passato e quello che sta facendo adesso. Per la mentalità, la qualità del gioco e per la capacità di mettere insieme i giocatori. Ha vinto in Spagna, in Germania e in Inghilterra. Gli mancano la Francia e l’Italia, dove ha giocato con il Brescia e non ha vinto. Sarebbe molto interessante vederlo in Serie A. Sarà una calda estate, anche per il mondo del calcio”, aggiunge la bandiera bianconera.

“In Italia ci sono già voci che dicono che l’allenatore e molti calciatori potrebbero lasciare il club inglese e tutto il mondo del calcio pensa di poter prendere qualcosa dal City. La scorsa estate si è parlato molto della possibilità che venisse alla Juventus e ora se ne parla di nuovo”, dice Del Piero presente a Berlino per i Laureus Awards come ambassador.

Secondo Pinturicchio comunque “il calcio migliore in Europa è quello del Liverpool ma rivincere la Champions sarà molto difficile. L’anno scorso erano motivati dal fatto che avevano perso. Ma è incredibile quello che stanno facendo adesso, comunque più avanti mi aspetto un calo mentale”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background