Giletti: “Mi scrivono ‘ti spariamo in bocca’ ma non ho paura” 

Pubblicato da in data 16 Febbraio 2020

Giletti: Mi scrivono 'ti spariamo in bocca' ma non ho paura

Pubblicato il: 17/02/2020 11:33

“Qualcuno dice ‘Giletti, spero che ti sparino in bocca’. Le minacce non mi fanno paura, mi arrivano tutti i giorni. A me non cambia niente”. Massimo Giletti si esprime così nella puntata di Non è l’arena in cui allontana dallo studio l’ex Br Raimondo Etro.

“Sono dispiaciuto di aver dovuto di mandare fuori dallo studio l’ex brigatista Etro, ma nel momento in cui si dicono certe cose… forse Etro non era lucido: le mani insanguinate è una cosa che non si può dire qua”, dice Giletti.

“Sparami in bocca, ti aspetto. Voi scrivete, ma non ne avete il coraggio. Non mi spaventate, mi intristite: la storia vi ha condannato”, aggiunge.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background