Intesa Sp: Ghisolfi, ‘scomparsa banche locali danno per economia territori’ 

Pubblicato da in data 17 Febbraio 2020

Ghisolfi, 'Intesa-Ubi? Scomparsa banche locali danno per economia territori'

Pubblicato il: 18/02/2020 18:39

”Ma i territori ci guadagnano se perdono banche locali?”, Così il banchiere fossanese Giuseppe Ghisolfi, vicepresidente e tesoriere del Gruppo Europeo delle Casse di risparmio interviene sull’offerta pubblica di scambio lanciata da Intesa Sp su Ubi banca. ”Quello che sta accadendo è ancora tutto da comprendere -dice all’Adnkronos- non posso però non notare che la provincia di Cuneo aveva un’ottima banca, la cassa di risparmio di Cuneo, poi diventata Banca regionale Europea, poi Ubi e ora probabilmente diventerà Intesa. Ovvio che la scomparsa è avvenuta per gradi, ma tutto ciò dimostra che quando si decide di rinunciare all’autonomia, il risultato finale è difficile da prevedere. Sicuramente a Carlo Messina e a Intesa Sp vanno fatti i complimenti. Ma torno a chiedermi se il territorio alla fine non rischi di impoverirsi. Io-sottolinea- reputo che siano indispensabili i grandi colossi con una rete di banche locali, utili per i territori. La scomparsa di queste ultime è un danno per le economie locali”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background