Figlio agente Schifani ucciso a Capaci: “Mio zio arrestato? Da tempo con lui zero rapporti” 

Pubblicato da in data 18 Febbraio 2020

Figlio agente Schifani: Mio zio arrestato? Da tempo con lui zero rapporti

Emanuele Schifani durante il periodo in Accademia Guardia di Finanza a Bergamo (FOTOGRAMMA)

Pubblicato il: 19/02/2020 10:31

Con mio zio non c’erano rapporti. Da tempo. Zero rapporti”. A dirlo all’Adnkronos è Emanuele Schifani, figlio di Vito, l’agente di scorta di Giovanni Falcone morto nella strage di Capaci, commentando l’arresto dello zio Giuseppe Costa, fratello della madre Rosaria, perché ritenuto uomo d’onore di una famiglia mafiosa di Palermo.

Poi il giovane Schifani, che è capitano della Guardia di Finanza, aggiunge: “Purtroppo, chi rimane lì, o muore o diventa come loro…”. E ancora: “Per combattere bisogna allontanarsi, riorganizzarsi e tornare più forti”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background