Treno deragliato, altri 11 indagati: c’è anche l’ad di Rfi 

Pubblicato da in data 19 Febbraio 2020

Treno deragliato, altri 11 indagati: c'è anche l'ad di Rfi

Pubblicato il: 20/02/2020 20:56

Nuovi indagati nell’inchiesta sul deragliamento del treno vicino a Lodi in cui lo scorso 6 febbraio sono morti due macchinisti che viaggiavano sul Frecciarossa partito da Milano e diretto a Salerno. Sono 11 i nuovi iscritti dalla procura di Lodi – 6 dipendenti di Alstom Ferroviaria e 5 di Rfi – che indaga per disastro ferroviario colposo, omicidio colposo e lesioni multiple.

Tra i nuovi indagati c’è anche Maurizio Gentile, amministratore delegato di Rfi. Lo si apprende da fonti vicine all’inchiesta. Per quanto riguarda Alstom ci sarebbero alcuni addetti alla sicurezza e invece per quanto riguarda Rfi gli altri avvisi di garanzia riguarderebbero la catena della direzione produzione.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background