Coronavirus, Bankitalia: “Telelavoro per chi torna da Paesi a rischio” 

Pubblicato da in data 21 Febbraio 2020

Coronavirus, Bankitalia: Telelavoro per chi torna da Paesi a rischio

(Fotogramma)

Pubblicato il: 22/02/2020 18:25

Telelavoro per i dipendenti della Banca d’Italia che siano stati in vacanza in Vietnam, Thailandia, Cambogia e Singapore nelle ultime settimane, dopo l’esplosione dell’epidemia di nuovo coronavirus. A quanto apprende l’Adnkronos, in una mail inviata il 19 febbraio dal servizio organizzazione del dipartimento Risorse umane di Palazzo Koch, si legge che, “allo scopo di adottare le giuste misure per la tutela del personale, considerato il fatto che alcuni dipendenti della banca possono trovarsi a rientrare da periodi di ferie in Paesi limitrofi alla Cina (Thailandia, Vietnam, Cambogia e Singapore), e che questo può creare preoccupazione tra i colleghi, i capi dei servizi possono concordare l’opportunità di utilizzare il lavoro delocalizzato per un periodo continuativo di 20 giorni“.

Eventuali altre soluzioni in via cautelativa, fa sapere Bankitalia, saranno concordate con le autorità nazionali.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background