Coronavirus, Barbara D’Urso a Conte: “Ti darò del tu: dimmi la verità” 

Pubblicato da in data 23 Febbraio 2020

Coronavirus, Barbara D'Urso a Conte: Ti darò del tu: dimmi la verità

Pubblicato il: 24/02/2020 08:07

“Sono abituata a dare del tu, ti chiamerò premier e ti darò del tu”. “Faccia pure”. Barbara D’Urso intervista il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, sull’emergenza coronavirus. “Cosa sta succedendo? Improvvisamente siamo il terzo paese per contagiati al mondo. Tu lo sai cosa sta succedendo, con risse al supermercato”, chiede la conduttrice. “So della preoccupazione che c’è a Milano, con scaffali svuotati. Noi forniremo assistenza sanitaria e approvvigionamento alimentare, non siamo davanti a una carestia”, replica il presidente del Consiglio.

“Scusami presidente, avete chiuso i voli dalla Cina. Ma i primi giorni non erano chiusi: queste persone facevano scalo a Dubai e non venivano controllate, io per 3 giorni ho mostrato modestamente l’arrivo di ragazze dalla Cina attraverso la Germania”, è uno dei punti sollevati dalla conduttrice. “Lei dice che sono passati 3 giorni, io dico anche meno”, replica il premier, che dà sempre del lei. “Tenga conto che le nostre misure, a livello europeo, sono state ritenute al livello massimo di rigore”, afferma ancora. “Scusami, voglio lanciare insieme a te un vento di ottimismo”, ribatte D’Urso prima di chiedere: “Cosa succederà qui a Milano? Dicci la verità”.

Alla fine, quando si parla delle polemiche con Matteo Salvini, anche Conte cambia marcia. “Ti do del tu anche io: Salvini vorrebbe scuse dallo scorso agosto, ho detto quello che ritenevo andasse detto in Parlamento -dice il presidente del Consiglio-. Io ho sospeso” sabato “il Consiglio dei ministri per contattare Giorgia Meloni. Mi ha richiamato Silvio Berlusconi con cui ho avuto una cortese telefonata. Ho cercato Salvini, non mi ha risposto. Ho mandato messaggi, non mi ha risposto. Non mi sorprendono questi comportamenti, ci ho lavorato 15 mesi”. “Vuoi fare un appello, Giuseppe?”, chiede D’Urso. “Garantisco a tutti gli italiani che sarò concentrato in modo vigile e con costante attenzione, lavoreremo sempre facendo squadra per tutelare la salute di tutti gli italiani”, conclude il premier, raccogliendo l’applauso della conduttrice, presente da sola nello studio.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background