Libia, Erdogan: “Uccisi due soldati turchi” 

Pubblicato da in data 24 Febbraio 2020

Libia, Erdogan: Uccisi due soldati turchi

Il presidente turco Erdogan

Pubblicato il: 25/02/2020 09:23

Due soldati turchi sono morti in Libia. Lo ha confermato il presidente turco Recep Tayyip Erdogan rispondendo alle domande dei giornalisti senza però chiarire quando e dove siano morti i soldati. “Abbiamo due martiri tra i nostri in Libia”, ha detto Erdogan nelle dichiarazioni riportate da Cnn Turk. In Libia la Turchia sostiene il governo di Fayez al-Serraj.

Il presidente turco ha poi reso noto che una delegazione russa sarà domani in Turchia per colloqui sulla regione siriana di Idlib, mentre non ci sarebbe ancora accordo per l’incontro, da lui stesso annunciato per il 5 marzo, con i leader di Francia, Germania e Russia per discutere della situazione nell’area vicina al confine turco. Stando ai media ufficiali di Ankara, Erdogan ha comunque evocato la possibilità di un faccia a faccia il 5 marzo con il presidente russo Vladimir Putin.

“Cerchiamo di definire la nostra roadmap negoziando con la Russia ai massimi livelli”, ha detto il presidente turco prima di partire per una visita ufficiale in Azerbaijan.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background