Coronavirus, confermato Vinitaly a Verona 

Pubblicato da in data 25 Febbraio 2020

Coronavirus, confermato Vinitaly a Verona

Pubblicato il: 26/02/2020 18:14

Veronafiere conferma le date della 54a edizione di Vinitaly che sarà regolarmente in calendario nella terza decade di aprile, e precisamente da domenica 19 a mercoledì 22. Tuttavia ha deciso di posticipare le rassegne previste a marzo e a inizio aprile in particolare Samoter, il salone internazionale delle macchine per costruzioni, previsto dal 21 al 25 marzo, viene spostato quindi dal 16 al 20 maggio 2020 e dunque vengono riposizionati anche i due eventi concomitanti: Asphaltica, manifestazione sulle infrastrutture stradali, e LetExpo, il nuovo salone sulla logistica e sull’intermodalità sostenibile.

Cambio di data anche per la prima edizione di B/Open, la rassegna sul food certificato biologico e sul natural self-care, che dall’1 al 3 aprile 2020, passa a giugno, dal 22 al 24. Il provvedimento di Veronafiere si aggiunge alle altre variazioni in calendario annunciate ieri e che riguardano gli appuntamenti più prossimi di marzo: Model Expo Italy ed Elettroexpo, rinviati al 21 e 22 novembre 2020, e Innovabiomed, ora in programma il 15 e 16 giugno 2020.

La decisione di confermare le date di Vinitaly presa oggi dal cda di Veronafiere è stata concertata con le principali associazioni di settore, il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia e il sindaco di Verona Federico Sboarina ed frutto di un’attenta analisi dei dati disponibili oltre che dell’ascolto delle posizioni degli stakeholder e del mercato.

“Il mondo del vino italiano, già in passato, ha dato un segnale positivo di svolta. Veronafiere è convinta che, anche in questa occasione, il settore potrà contribuire alla ripresa della nostra economia e a rilanciare un clima di fiducia nel Paese”, sottolinea il direttore generale Giovanni Mantovani.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background