Gentiloni: “Combattere il panico da coronavirus, fa danni” 

Pubblicato da in data 25 Febbraio 2020

Nel tutelare la “salute” dei cittadini europei di fronte alla Covid 19, la malattia provocata dal nuovo coronavirus identificato in Cina, le autorità devono combattere anche la diffusione del “panico” nella popolazione, che danneggia le attività economiche, ostacolandole anche quando possono essere svolte senza rischi sanitari. Lo sottolinea il commissario europeo all’Economia Paolo Gentiloni, a Bruxelles a margine di una conferenza stampa.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background