Coronavirus, la birra spaventa gli Usa: 38% non comprerebbe Corona 

Pubblicato da in data 28 Febbraio 2020

Coronavirus, la birra spaventa gli Usa: 38% non comprerebbe Corona

(Fotogramma)

Pubblicato il: 29/02/2020 10:15

Ancora problemi per la Corona. La celebre birra messicana, suo malgrado accostata al nuovo coronavirus, secondo due distinti sondaggi citati dalla Cnn soffrirebbe ancora sul mercato Usa per l’incredibile malinteso. A certificare le paure del mercato statunitense, la 5W Public Relations che ha rilevato come il 38% degli americani non acquisterebbe Corona “in nessun caso” a causa dell’epidemia, mentre un altro 14% non ordinerebbe una Corona in pubblico. Campione del sondaggio, 737 bevitori di birra negli Stati Uniti. Secondo un altro sondaggio condotto da YouGov, inoltre, l’azienda ha riscontrato come l’intenzione dei consumatori di acquistare Corona sia scesa al livello più basso degli ultimi due anni.

E ancora: secondo la Cnn, le ricerche online per “corona beer virus” sarebbero aumentate ai primi di febbraio per poi diminuire, mentre le azioni di Constellation Brands – la società che produce e distribuisce la Corona – sarebbero diminuite del 4% lo scorso venerdì e dell’8% lo scorso giovedì, seguendo di fatto l’andamento dell’intero mercato azionario fortemente in calo mentre cresce la paura della diffusione del virus.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background