Coronavirus, bozza decreto: “Bar aperti ma con distanza di sicurezza” 

Coronavirus, bozza decreto: Bar aperti ma con distanza di sicurezza

(Fotogramma)

Pubblicato il: 07/03/2020 21:30

Sono consentite le attività di ristorazione e dei bar, con obbligo, a carico del gestore, di far rispettare la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro, con sanzione della sospensione dell’attività in caso di violazione. Lo prevede la bozza di Dpcm sulle misure per la Lombardia e le 11 province.