Borraccia eco-friendly, l’accessorio cool che tutti cercano 

Pubblicato da in data 8 Marzo 2020

Borraccia eco-friendly, l'accessorio cool che tutti cercano

Pubblicato il: 09/03/2020 12:00

Roma, 9 Marzo 2020. Una soluzione green per dire addio alla plastica, ma anche accessorio di moda dal grande risparmio economico. Le borracce sono il nuovo oggetto del desiderio, gadget personalizzabili da sfoggiare che hanno conquistato anche molti vip di Hollywood: da Vanessa Hudgens a Reese Whiterspoon, da Nicole Richie a Jennifer Garner. In ufficio, in palestra o all’università, non c’è occasione per non portare una borraccia con sé.

Un trend globale in continua crescita, come sottolinea l’infografica “Borraccia mania!” di Loopper, azienda specializzata nella produzione di articoli promozionali con logo.

La borraccia, un valido aiuto per l’ambiente

L’inquinamento dei mari è purtroppo una triste realtà. Secondo alcune stime, l’80% è costituito proprio dalla plastica, di cui il 49% monouso, il 6% di altro tipo e il 27% proveniente da rifiuti della pesca. Una quantità impressionante, pari a ben 5250 miliardi di detriti e oltre 268 tonnellate di oggetti di vario tipo che galleggiano o si accumulano sui fondali. Se le cose non dovessero cambiare, entro il 2050 potrebbero esserci più materiali plastici che pesci nelle acque degli oceani del mondo. L’utilizzo costante della borraccia è un’alternativa amica dell’ambiente perché può ridurre in maniera sensibile questo tipo di contaminazione. Ma non solo: permette anche di risparmiare in maniera significativa rispetto all’acquisto dell’acqua in bottiglia.

L’Italia è al quinto posto in Europa per qualità dell’acqua: l’85% arriva infatti da fonti sotterranee ed è quindi migliore rispetto a quella di superficie, per un prezzo di 0,001€ per litro. Ossia oltre 1000 volte più economica dell’acqua minerale imbottigliata, per cui ogni famiglia spende tra i 40 € e i 60 € al mese. Un motivo in più per scegliere la colorata e pratica borraccia.

Un’invenzione Made in Italy dai molti vantaggi

Ideata nel 1851 dall’artigiano Pietro Guglielminetti, la borraccia si è trasformata in un accessorio trendy anche grazie ai suoi molteplici vantaggi. Resistente alle cadute e agli urti, può mantenere una bevanda fredda fino a 18 ore e calda per circa 12.

Più igienica rispetto alla plastica PET, non altera il sapore dei liquidi. Inoltre le borracce migliori non contengono Bpa, sostanze nocive presenti invece in altre tipologie di contenitori.

Il termine “borraccia” è in costante crescita tra le ricerche sul web negli ultimi 5 anni e le vendite sono in aumento sia in Italia che nel resto del mondo. Nel 2019 l’incremento è stato del 20% rispetto al 2018.

Cambiando le nostre abitudini è possibile contribuire a salvare il pianeta, cominciando proprio con una borraccia.

Per maggiori informazioni:

Sito web: https://www.loopper.com/it/

Comunicato a cura di: Img Solutions srl (Roma – Italia) per Secret Key srl


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background