Coronavirus, Fontana: “Sala ha ragione, a Milano serve ancora più rigore” 

Pubblicato da in data 16 Marzo 2020

Coronavirus, Fontana: Sala ha ragione, a Milano serve ancora più rigore

(Afp)

Pubblicato il: 17/03/2020 13:40

“Oggi abbiamo avuto una riunione operativa con il team di Bertolaso e con i nostri tecnici e gli assessori per approfondire il discorso ospedale: sono stati costituiti gruppi specifici, ognuno si occupa di una diversa questione”. E’ l’aggiornamento di Attilio Fontana, presidente della Regione Lombardia, in un punto stampa. “Credo si sia data una notevole accelerazione al tutto, io continuo a essere ottimista. stiamo aspettando gli ultimi discorsi sul reperimento dei respiratori, speriamo in bene, io sono fiducioso” dice il governatore.

Per quanto riguarda i contagi da coronavirus in Lombardia, “ho proiezioni che si discostano poco rispetto a ieri, sono in leggera crescita rispetto a quelli di ieri. Il cambiamento di rotta ci sarà quando inizieranno a mostrare la loro efficacia le misure che sono state applicate. Secondo me dovrebbero iniziare a sentirsi dei cambiamenti da giovedì, lasciamo passare una settimana e due giorni dall’ultima stretta”.

I comportamenti sono cambiati ma non ancora in modo sufficiente – rileva il governatore – Mi lascia perplesso che per uno, due giorni si rispettano rigorosamente le norme e poi diventa tutto un po’ più lasco. Non si può mollare l’attenzione né tornare a una vita normale, dobbiamo essere sempre più rigorosi, la rigorosità va implementata, non bisogna fare i furbi andando a fare la passeggiata senza motivo”. Ed “è giusto quello che dice il sindaco Sala. Milano ha bisogno di ancora più rigore: le dimensioni e tante persone in una zona piccola rischiano di portare a conseguenze gravi, anche io mi associo al sindaco”.

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è costantemente informato dal governatore sugli sviluppi in Lombardia, non solo sulla decisione di affidarsi a Guido Bertolaso. “Credo che debba essere sempre informato e avvisato di tutte le scelte. Il presidente della Repubblica è molto attento a queste evoluzioni, a far sentire la sua vicinanza e il suo sostegno, è una costante che io lo tenga sempre aggiornato”, spiega Fontana.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background