Coronavirus, Rezza (Iss): “Ci sono Regioni molto indietro su tamponi”  

Pubblicato da in data 16 Marzo 2020

Coronavirus, Rezza (Iss): Ci sono Regioni molto indietro su tamponi

(Afp)

Pubblicato il: 17/03/2020 09:36

Sulla possibilità di fare tamponi a tappeto alla popolazione “c’è un problema di fattibilità: ci sono regioni che sono molto indietro, alcune non riescono a fare i tamponi neanche ai sintomatici”. Così Giovanni Rezza, direttore del dipartimento di malattie infettive dell’Istituto superiore di sanità (Iss), ospite di ‘Circo Massimo’ su RadioCapital.

“I provvedimenti presi in Italia sono stati molto coraggiosi, anche perché l’Italia è stata la prima a prenderli. Poi l’Europa è andata in ordine sparso, e molti paesi sono arrivati in ritardo”, ha aggiunto Rezza.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background