Coronavirus, “in Veneto sciacalli alla porta per falsi tamponi, non aprite” 

Pubblicato da in data 17 Marzo 2020

Coronavirus, in Veneto sciacalli alla porta per falsi tamponi, non aprite

(Foto Afp)

Pubblicato il: 18/03/2020 12:07

La Regione del Veneto invita la popolazione (soprattutto gli anziani) a porre la massima attenzione a persone che suonano alla porta di casa riferendo di essere incaricati dalla Regione stessa per effettuare il controllo con il tampone per il coronavirus. “Tutta la popolazione è invitata a non aprire la porta a tali individui, veri e propri sciacalli, e a chiamare immediatamente il 112”, spiega la Regione.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background