Coronavirus, Spadafora: “Serie A forse il 3 maggio ma a porte chiuse” 

Pubblicato da in data 17 Marzo 2020

Coronavirus, Spadafora: Serie A forse il 3 maggio ma a porte chiuse

(Fotogramma)

Pubblicato il: 18/03/2020 22:49

“La ripresa della Serie A il 3 maggio? E’ la data che tutti noi auspichiamo, ma non diamolo per certo, perché le decisioni si assumono nei momenti di grande responsabilità. Del resto la situazione medico-sanitaria cambia continuamente. Ad oggi il 3 maggio è la data possibile, ma non lo darei per certo ed è difficile pensare già per il 3 maggio le partite a porte aperte. Lo vedremo nelle prossime settimane”. Lo ha detto il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, a Speciale Tg3. “Sarei molto cauto nell’affermare che il 3 maggio si partirà in maniera ‘normale’ e con gli stadi completamente pieni. A un mese e mezzo di distanza credo sia ancora un auspicio, non una certezza. Del resto il mondo del calcio ha capito molto in ritardo che doveva fermarsi e abbiamo visto le conseguenze. Eviterei di ripetere quella noncuranza che la Lega di Serie A ha già abbondantemente manifestato e dimostrato”, conclude il ministro.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background