L’appello disperato di Ornella Vanoni: “State a casa o siamo rovinati”  

Pubblicato da in data 18 Marzo 2020

L'appello disperato di Ornella Vanoni: State a casa o siamo rovinati

Pubblicato il: 19/03/2020 13:10

“Dobbiamo stare a casa, avete capito sì o no? Vi scongiuro, state a casa, mi viene da piangere, non so più cosa dire. Non dovete uscire, non dovete correre! Vedo gente al sole, ma siete matti? Ma vi rendete conto di cosa succede a questo paese se andiamo avanti così? Siamo rovinati!”. Ornella Vanoni affida ad un video su Twitter un appello intenso e accorato agli italiani, nel quale la cantante si commuove più volte e, con voce rotta, esorta con forza tutti a restare a casa in questo momento.

Dobbiamo essere severi con noi stessi, duri con noi stessi -dice Ornella- capaci di stare in casa, guardare la televisione, leggere un libro, rotolarsi per terra ma di stare a casa, ve ne prego. Vi scongiuro“. La Vanoni, che si trova a Milano in questo momento, spiega: “Io ho un’età per cui è giusto che io non esca perché sono a rischio. Ma non lo faccio solo per me, lo faccio per rispetto a tutti gli altri, che possono essere contagiati”.

E il pensiero dell’artista va a chi, in questo momento, è costretto ad andare al lavoro e sta combattendo senza riserve perché il virus venga sconfitto. “Penso a quei guerrieri che lavorano come soldati, perché siamo in guerra. Dovete stare a casa”, ribadisce con forza.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background