Coronavirus, in Cina solo 41 nuovi casi di ‘importazione’ 

Pubblicato da in data 20 Marzo 2020

Coronavirus, in Cina solo 41 nuovi casi di 'importazione'

(Foto Afp)

Pubblicato il: 21/03/2020 08:23

In Cina non è stata registrata alcuna nuova infezione da coronavirus a livello locale, ma sono stati rilevati 41 nuovi casi di ‘importazione‘. Per il terzo giorno consecutivo le autorità sanitarie hanno riferito che nella provincia di Hubei, epicentro dell’epidemia, né in alcuna altra zona del Paese, sono stati registrati nuovi casi di contagio, se non per 41 infezioni “importate” da viaggiatori provenienti dall’estero. Si tratta del numero più alto di infezioni di questo tipo finora rilevato dalle autorità sanitarie. Inoltre, nella provincia di Hubei sono stati registrati 7 nuovi decessi a causa del virus.

Pechino ha messo in campo una serie di misure per evitare i contagi dall’estero, come la quarantena obbligatoria per tutti i passeggeri internazionali che atterrano nella capitale e controlli anche su altri voli in arrivo nel Paese. Il numero di casi ‘importati’ è finora di 269.

Il bilancio totale dell’epidemia in Cina è ad oggi di 81.008 casi di contagio, con 3.255 decessi.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background