Coronavirus, Barillari: “Ultimo giorno nel M5S, sarò espulso” 

Pubblicato da in data 23 Marzo 2020

Coronavirus, Barillari: Ultimo giorno nel M5S, sarò espulso

Fotogramma /Ipa

Pubblicato il: 24/03/2020 11:49

“Oggi è il mio ultimo giorno nel Movimento 5 Stelle. Domani verrò espulso, in videoconferenza“. Lo annuncia su Facebook il consigliere grillino in Regione Lazio, Davide Barillari, promotore di un sito di ‘controinformazione’ sulla salute nel Lazio dal quale lo stesso M5S, con un duro comunicato, ieri ha scelto di prendere le distanze. Barillari posta la mail di convocazione della teleconferenza, inoltrata dalla capogruppo Roberta Lombardi agli altri consiglieri: all’ordine del giorno, appunto, l’espulsione di Barillari. “Io invece – attacca il pentastellato – ho chiesto che all’ordine del giorno come primo punto ci sia la mozione di sfiducia a Roberta Lombardi”.

La motivazione ufficiale è aver creato un sito internet che ‘confonde’ i cittadini, ma che in realtà contiene solo atti presentati in Regione e informazioni sull’emergenza coronavirus”, scrive ancora Barillari, che aggiunge: “La vera motivazione è che do fastidio al Partito Democratico e non mi sono mai allineato a Zingaretti, svolgendo il mio ruolo di opposizione senza mai abbassare la testa. 10 anni di battaglie nel MoVimento 5 Stelle. Ci ho messo sempre anima e cuore. Ho lavorato con migliaia di attivisti, denunciando sempre impicci, ingiustizie e corruzione. Sono stato il primo candidato Presidente che ha sfidato Zingaretti. Ma il M5S ormai è cambiato, e abbiamo perso oltre a milioni di voti anche la coerenza e l’onestà che ci caratterizzava”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background