**Coronavirus: italiana in Erasmus a Madrid, ‘resto qui, non voglio rischi per mia famiglia’** 

Pubblicato da in data 26 Marzo 2020

Coronavirus, italiana in Erasmus a Madrid: Resto qui, non voglio rischi per la mia famiglia

Pubblicato il: 27/03/2020 14:46

(di Assunta Cassiano) – “Sono chiusa in casa a Madrid da due settimane e qui rimarrò fino a quando non sarà rientrata l’emergenza. Ho scelto di non tornare in Italia perché non volevo far correre in nessun modo rischi alla mia famiglia, anche per via del viaggio”. A raccontare la sua scelta all’Adnkronos e’ Francesca, studentessa salentina di farmacia in Erasmus a Madrid da settembre. “La preoccupazione e’ tanta ma – dice – mi sembrava la decisione più razionale”.

“Già un mese fa – spiega – mentre in Italia cresceva l’allarme per il diffondersi del virus qui tutto veniva vissuto al massimo come un problema che riguardava solo il nostro Paese. Poi con qualche settimana di ritardo si sono accorti che non era cosi’ e sono scattate misure rigide per cercare di contenere la diffusione. Ma io già leggendo quello che accadeva in Italia ho evitato ben prima della ‘stretta’ di frequentare locali affollati, in qualche modo seguivo le indicazioni italiane”.

“Dal mio appartamento – racconta – sto continuando a seguire le lezioni con la didattica a distanza e con me e’ rimasta la mia coinquilina italiana, ci teniamo compagnia, mentre i ragazzi spagnoli che vivevano con noi hanno scelto di rientrare nei loro paesi”. Una scelta, spiega Francesca, che hanno fatto anche tanti studenti italiani a Madrid. “La maggior parte di loro – racconta – sono rientrati, alcuni anche arrivando fino a Barcellona e poi in traghetto fino in Italia. La paura indubbiamente e’ tanta ma mi attengo alle regole e spero che la situazione migliori anche se i numeri dei contagi qui a Madrid continuano a salire rapidamente”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background