Coronavirus, “vaccino è molto difficile” 

Coronavirus, vaccino è molto difficile

(Fotogramma/Ipa)

Pubblicato il: 28/03/2020 12:21

“Il vaccino è molto difficile. Sono iniziate le prime somministrazioni su volontari sani. In 10-12 mesi saranno possibili le prime sperimentazioni su popolazioni a rischio”. Così Guido Rasi, direttore esecutivo dell’Ema, l’Agenzia europea del farmaco, durante la diretta streaming su Twitter dell’Associazione Luca Coscioni. “Stiamo lavorando sulla gestione delle carenze farmaci e puntiamo su innovazione per individuare soluzioni utili contro il coronavirus“, ha aggiunto.