Coronavirus, Mead Informatica dona 20mila euro a Usl-Ircss di Reggio Emilia 

Pubblicato da in data 30 Marzo 2020

Coronavirus, Mead Informatica dona 20mila euro a Usl-Ircss di Reggio Emilia

Immagine di repertorio (Fotogramma)

Pubblicato il: 31/03/2020 17:20

Mead Informatica garantisce la continuità dei servizi Ict supportando istituzioni, enti e imprese delle filiere essenziali in questo periodo difficile che il Paese sta vivendo. Applicando rigorosamente tutte le misure prescritte dalle vigenti disposizioni, a partire dallo smart working, e avvalendosi di avanzate tecnologie di Security e Networking, Mead Informatica continua a fornire – senza soluzione di continuità – i servizi di Help Desk, Noc, Soc e supporto tecnico, anche a chi è impegnato nell’emergenza Covid-19, come: Aziende Ospedaliere, Comuni e Manifatture strategiche.

“In questa fase difficile, la nostra priorità è tutelare la salute dei nostri dipendenti nelle quattro sedi di Reggio Emilia, Venezia, Milano e Roma e allo stesso tempo garantire la continuità dei servizi di Business Continuity ai nostri clienti, molti dei quali impegnati nell’emergenza. Nel ringraziare tutti coloro che operano nel settore sanitario, la Protezione Civile, enti e istituzioni impegnati a vario titolo sul fronte emergenziale, vogliamo anche noi contribuire allo sforzo comune del nostro territorio”, dichiara il presidente di Mead Informatica, Franco Oleari.

“Abbiamo stanziato 20.000 euro a favore dell’Azienda Usl-Ircss di Reggio Emilia per l’acquisto di tecnologia e dispositivi per i servizi di rianimazione e assistenza ed abbiamo invitato anche tutti i nostri oltre 100 collaboratori ad aggiungersi in questa iniziativa. Uniti usciremo da questa emergenza”, aggiunge.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background