Coronavirus, Sting: “So quanto soffre l’Italia, mi manca la Toscana” 

Pubblicato da in data 31 Marzo 2020

Coronavirus, Sting: So quanto soffre l'Italia, mi manca la Toscana

Foto Ipa/Fotogramma

Pubblicato il: 01/04/2020 16:45

Di Paolo Martini

“Salve a tutti i miei amici italiani. Sono in Inghilterra, finora libero dal virus. Come voi sto a casa per tenere la mia famiglia e i miei amici al sicuro. So quanto l’Italia ha sofferto e continua a soffrire. Guardo le notizie ogni giorno e mi rendo conto che quanto è successo in Italia sta accadendo in tutto il mondo”. Così la rockstar Sting in un videomessaggio inviato alla sindaca di Figline e Incisa Valdarno (Firenze), Giulia Mugnai, in risposta a una lettera spedita per chiedergli di condividere con tutta la comunità un messaggio di speranza e di vicinanza, in questo momento così critico a livello internazionale.

“Mi mancate tutti, mi manca il mio paese preferito, mi manca la mia bella casa in Toscana: sono sicuro che in questo momento terribile molti di voi sono separati da quelli che amano”, aggiunge Sting, che poi nel videomessaggio esegue anche la sua canzone “The Empty Chair”, accompagnandosi con la chitarra. “Questa canzone – spiega l’artista – parla delle persone care che ci mancano, di chi non può tornare a casa, e così lascia al tuo tavolo una sedia vuota”.

La rockstar, che ha la tenuta agricola “Il Palagio” di Figline, presto diventerà cittadino onorario della città valdarnese. Ha commento la sindaca Giulia Mugnai: “Ho ricevuto questo graditissimo messaggio da Sting in risposta ad una mia lettera in cui gli raccontavo la terribile esperienza del Coronavirus, che tutti stiamo cercando di affrontare con responsabilità e con la speranza che tutto finisca nel più breve tempo possibile”.

“Ringrazio lui e sua moglie Trudie per la sensibilità e l’affetto che non mancano mai di dimostrare alla nostra comunità, com’è successo per la vicenda Bekaert e per tante altre occasioni in cui ci sono stati vicini. Ascoltarlo fa sempre tanto piacere e, come dice anche lui, restiamo a casa per tenere al sicuro le nostre famiglie e i nostri amici”, conclude la sindaca.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background