Coronavirus Lombardia, scontro tra sindaci centrosinistra e Regione  

Pubblicato da in data 1 Aprile 2020

Coronavirus Lombardia, scontro tra sindaci centrosinistra e Regione

Pubblicato il: 02/04/2020 14:09

E’ scontro tra i sindaci di centrosinistra e la regione Lombardia. “Ieri sette sindaci di città capoluogo della Lombardia hanno rivolto alcune domande a Regione Lombardia: voglio spiegare, non voglio rischiare di essere polemico, ma io e gli altri sindaci vogliamo capire l’indirizzo che dovremo prendere insieme per confrontarci con questo virus” dice il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, che torna sulle richieste dei sindaci di centrosinistra alla Regione nel suo video quotidiano, ponendo le stesse domande. Il tema “che più gli sta a cuore”, spiega Sala, è il test sugli anticorpi: “Questi test sono oggi già fatti in Veneto e in Emilia Romagna, in Lombardia ancora no. Perché? Per quanto tempo? Verranno fatti con che modalità?”. I sindaci vogliono “solo capire questo, rivolgiamo queste domande perché cittadini le rivolgono a noi, non è polemica ma è bene comune”.

A stretto giro la replica del governatore Attilio Fontana. “Regione Lombardia è una istituzione seria – scandisce – Che agisce solo ed esclusivamente sulla base di riscontri scientifici. Sul tema dei test ‘rapidi’ ho più volte ribadito che stiamo verificando il valore effettivo di queste procedure. Un modo di agire che necessita di un lasso di tempo tale da rendere i risultati solidi, a fronte delle molte perplessità sollevate dalla comunità scientifica”, spiega Fontana. “Sul mercato – afferma – esistono molti tamponi inaffidabili che creano false speranze ai cittadini. Le nostre indagini sono in fase di conclusione e speriamo di avere una risposta nelle prossime ore. Agiremo solo nella direzione che ci indica la scienza e non sugli umori o le sparate di sindaci che non perdono l’occasione per fomentare la polemica. Sindaci ai quali nelle sedi istituzionali queste risposte sono state più volte date”, aggiunge.

“Questo pomeriggio – spiega – manderemo una lettera con risposte scientifiche, rigorosamente scientifiche, ai sindaci, anche se ho già risposto loro in occasione delle tante riunioni che abbiamo avuto nelle ultime settimane. Le stesse questioni sono state oggetto di tante discussioni, oggi le metteremo tutte quante per iscritto”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background