Coronavirus, per Boris Johnson ancora sintomi lievi 

Coronavirus, per Boris Johnson ancora sintomi lievi

Afp

Pubblicato il: 02/04/2020 17:11

Il primo ministro britannico, Boris Johnson, ha ancora sintomi “lievi” da Covid-19 e potrebbe restare in isolamento a Downing Street malgrado domani scada il periodo previsto di quarantena. Lo ha riferito il suo portavoce a sei giorni dall’annuncio della positività di Johnson, come riporta il sito del quotidiano ‘Guardian’.

“Le linee guida dicono che se hai ancora la febbre alta, per esempio, devi restare in auto-isolamento fino a quando la temperatura non sarà tornata normale e che devi restare a casa sette giorni o di più se la febbre persiste”, ha dichiarato il portavoce.