Ordinanze Regioni prorogabili ma non su attività produttive 

Pubblicato da in data 2 Aprile 2020

Ordinanze Regioni prorogabili ma non su attività produttive

(Afp)

Pubblicato il: 03/04/2020 23:31

Le regioni che lo ritengono opportuno possono prorogare autonomamente le ordinanze per contenere il Covid-19, salvo per le attività produttive: su queste spetta al governo l’ultima parola. Questo a quanto apprende l’Adnkronos da fonti di governo presenti all’incontro, uno degli aspetti emersi durante la riunione tra il premier Giuseppe Conte e le regioni sull’emergenza coronavirus. Un appuntamento contraddistinto dall’appello del premier all’unità e alla correttezza, nonché alla collaborazione istituzionale, e focalizzato sulle misure da mettere in campo, fianco a fianco, anche in futuro. Le stesse fonti riferiscono di un clima “costruttivo e positivo”.

Conte a Regioni: “Salvare vite conta più di qualche incomprensione”


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background