Monti: “Lega e M5S hanno reso indigesti eurobond a Europa”  

Monti: Lega e M5S hanno reso indigesti eurobond a Europa

(Fotogramma)

Pubblicato il: 07/04/2020 17:53

”Penso che dall’Eurogruppo arriverà, anzi deve arrivare, una proposta ampia di supporto per i paesi che più ne hanno bisogno, come l’Italia. Ed è giusto che l’Italia cerchi di indirizzare questo pacchetto nella direzione auspicata dal Paese stesso. Ma non mi intestardirei sugli eurobond. Non considererei l’Europa colpevole di totale mancanza di solidarietà se non arrivassero gli eurobond”. Lo ha detto l’ex premier e attuale senatore a vita, Mario Monti, ai microfoni di Radio Rai uno.

”Ci sono altri modi – ha assicurato – molto accettabili con cui l’Europa può aiutare l’Italia, anche se non si chiamano eurobond. Ci sono delle dichiarazioni ripetute tante vole in questi anni dai sovranisti italiani, ripetute dalla Lega ma anche dai 5 stelle, che hanno reso sempre più indigesto all’Europa parlare di eurobond. Credo che sarebbe quasi impossibile mettere in pista oggi gli eurobond. Quindi, se non avremmo gli eurobond, sarà soprattutto causa di coloro che oggi dicono: o eurobond o morte…”.

“Fossi il governo italiano – afferma l’ex premier – non mi impiccherei agli eurobond. E non considererei una vittoria se arrivassero gli eurobond o una sconfitta se non dovessero arrivare”.